FacebookTwitter

Il Limbo

“Qui siamo al Limbo, dai non battezzati,
guardati dinanzi Dante e vedili!”
“Maestro, ma in esto luogo vengon ricordati?”

Dalla pancia cadea la violacea placenta,
che ogne anima,
di non vomitar, invano tenta.

“Non fossero qui, se fossero battezzati!”
Poi guardai ancora e gridai.
“Maestro, ma son neonati!”


“Il Limbo non ha pietà di questi bambini,
disse lui, poi mi guardò e disse.
“Ti vedo male, scendiamo questi gradini.

Maria Cristina Detoni per Francesco Berliavaz, Trieste (Italy)

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

facebook.com/francesco.berliavaz

facebook.com/FrancescoBerliavazHorrorFanClub

MaluWeb